Evaluation and feedback: suggerimenti

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Tempo di lettura: 5 minuti

Quando si parla del progetto Evaluation and Feedback si parla sostanzialmente di una full immersion nei feedback. Questo progetto è presente in tutti e 11 i Pathways disponibili e ci si confronta con i feedback imparando da un lato ad implementarli e dall’altro a fornirli.

Il progetto Pathways evaluation and feedback mi è sempre piaciuto molto perchè, sebbene un po’ più lungo del classico progetto con discorso, aiuta davvero a familiarizzare con questi famigerati feedback.

Vediamolo insieme!

Evaluation and feedback: panoramica

evaluation and feedback valutazione Pathways

Il progetto pathway evaluation and feedback si articola in 3 fasi:

  1. Il primo step è semplice: basta presentare un qualsiasi discorso di durata 5/7 minuti ricevendo poi una classica valutazione.
  2. Il secondo passo è quello di presentare un altro discorso (può essere lo stesso del primo giro ma non è condizione necessaria) implementando i feedback ottenuti al primo giro.
  3. La terza parte del progetto consiste nel fare a vostra volta una valutazione. Ricordatevi che la vostra valutazione deve essere valutata.

Devo fare lo stesso discorso due volte?

No, non è strettamente necessario. L’importante è che nel secondo discorso voi implementiate i feedback che avete ricevuto con la valutazione del primo discorso.

Tuttavia presentare lo stesso discorso due volte presenta indubbi vantaggi per chi deve valutarvi. Avendo di fronte lo stesso speech è molto più semplice fare un confronto diretto. Questo può aiutare sia voi che il valutatore a capire effettivamente il miglioramento tra le due fasi.

Devo avere lo stesso valutatore?

No anche in questo caso non è assolutamente necessario avere lo stesso valutatore. Potrebbe essere utile se volete misurare la crescita a parità di condizioni ma non è una conditio sine qua non.

La cosa importante è che il secondo valutatore sia allineato su cosa sia successo durante la prima presentazione. Deve capire da dove siete partiti e che feedback avete ricevuto per poter capire se i feedback ricevuti in precedenza sono stati implementati.

Quindi accertatevi che il vostro secondo valutatore abbia chiari in mente i feedback che avete ricevuto. Potete raccontarglieli voi o metterlo in contatto con il primo valutatore.

Punti di forza

  • Evaluation and feedback è un progetto Pathways molto dettagliato sulla gestione dei feedback. Il fatto che vi obblighi a stare da entrambe le parti della barricata vi permette di esplorare i feedback a tutto tondo.
  • Forse nel 2017, nella prima versione di Pathways, rischiava di essere affrontato un pelo troppo presto (era subito dopo l’icebreaker). Ora con la versione aggiornata del percorso è sempre nel primo livello ma come ultimo progetto del primo livello dopo l’icebreaker, write a speech with porpouse, body language and vocal variety.
  • Con questo nuovo ordine dei progetti si lavora sui feedback dopo aver affrontato 3 speech dove si approfondiscono temi di struttura e presentazione.

Spunti di miglioramento

  • Come accennato nella sezione dei punti di forza la vecchia release del 2017 vedeva il progetto Evaluation and feedback subito dopo l’icebreaker. Questo ordine portava a dover affrontare la valutazione molto presto.
  • Con la nuova versione il problema è mitigato dovendo presentare 3 speech prima di questo progetto dando il tempo al socio di familiarizzare anche con le valutazioni potendone ascoltare diverse.
  • Forse è un progetto Pathways grande abbastanza da essere diviso in due progetti separati. Il primo sull’implementare i feedback nei propri discorsi ed un secondo progetto solo incentrato sulla valutazione. Avere progetti più piccoli può aiutare a smarcare i progetti in tempi più brevi evitando che un socio possa sentirsi impantanato.

Evaluation and feedback fuori dal club

Evaluation and feedback è un progetto molto versatile che si adatta benissimo a tantissime situazioni fuori dal club. E’ un ottimo esempio di come Pathways offra strumenti molto utili nella vita fuori dal club.

Per esempio se avete una presentazione da fare al lavoro o in università, grazie a questo progetto potete “sfruttare il club” per preparare e migliorare il vostro intervento. Questo progetto, a differenza di tanti altri vi permette di fare un controllo doppio quindi non solo riceverete i feedback ma avrete anche la possibilità di verificare se li avete implementati a dovere. Insomma sarete prontissimi per la vostra presentazione fuori dal club.

Piccoli suggerimenti

Questo progetto ha uno scopo diverso dagli altri progetti. L’obiettivo in evaluation and feedback è quello di imparare ad implementare i feedback. Un consiglio quindi che mi sento di darvi è quello di non focalizzarvi troppo sullo speech perfetto al primo giro. Anzi, secondo me deve essere il più naturale possibile. Questo per dare modo al primo valutatore di evidenziare su quali parti lavorare.

A questo punto inizia il vero lavoro per implementare i feedback e da li crescere come public speaker.

Come ho affrontato evaluation and feedback

Anche in questo caso ho presentato questo progetto 3 volte.

  • Nel primo caso (stavo affrontando il Pathways Dynamic Leadership) ne ho approfittato per presentare lo stesso speech ma in due club diversi. Questo progetto vi da un’ottima scusa per visitare altri club. Perchè la domanda “ma non annoio il mio club facendogli sentire due volte lo stesso speech?” mi sa che se la sono fatta un po’ tutti.
  • In un altro caso (mentre ero impegnato sul Pathways Presentation Mastery) ho approfittato di un Club Officer Training dove figuravo tra gli oratori. Dovevo presentare lo stesso discorso ma in due lungue differenti in due sessioni successive del COT. Ogni volta ho chiesto al mio VPE di valutarmi. Visto che dovevo presentare due volte lo stesso discorso mi è sembrato il progetto perfetto da sfruttare per l’occasione.
  • Durante il mio terzo Pathway (Motivational strategies) ho presentato due discorsi diversi ma connessi. In pratica era un unico discorso ma diviso in “parte 1” e “parte 2”
Ovviamente in tutte e tre le occasioni è seguita una valutazione dove a mia volta mi sono fatto valutare dal VPE del mio club.
 
Insomma Evaluation and Feedback è un progetto che da ampia libertà di esecuzione l’importante è non perdere di vista l’obiettivo del progetto. Implementare i feedback ricevuti.

Materiale utile

Questo progetto si incentra sulle valutazioni. Quindi vi lascio questa bellissima puntata della serie di Toastmasters Italia proprio sul tema della valutazione. Buona visione!

Se ti va ricordati che puoi offrirmi un caffè grazie a Buy me a coffee!

Alessandro

Ingegnere, musicista e public speaker per diletto. Appassionato di programmazione, tecnologia e qualsiasi cosa possa definirsi anche minimamente nerd!

Un pensiero su “Evaluation and feedback: suggerimenti

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: