Quel sito è affidabile? Scoprilo con un click

Tempo di lettura: 4 minuti

Come capire se il sito dove stiamo per fare il nostro prossimo acquisto è un sito affidabile? Quanti di voi dopo lunghe ricerche, magari durante un Black Friday, hanno trovato l’offerta imperdibile ad un prezzo stracciato su un sito sconosciuto? In questi casi la truffa è dietro l’angolo ma possiamo tutelarci facendo qualche ricerca extra prima di cedere all’acquisto compulsivo. É terribilmente facile cascarci, spesso sono siti fatti molto bene, praticamente indistinguibili da un sito onesto e rispettabile. La tentazione è forte per via di quell’offerta così ghiotta e spesso, presi dalla furia di accaparrarci quello sconto imperdibile, facciamo l’incauto acquisto: nel caso migliore arriverà qualcosa di scadente o diverso da quello che ci era stato proposto, nel caso peggiore non ci arriverà nulla! Sì una volta ci sono cascato anche io…

Investi pochi minuti per verificare se quel sito è affidabile!

Ovviamente in rete esistono diverse piattaforme per verificare se quel sito su cui state per fare i vostri acquisti è affidabile. Questi servizi generano una classifica “reputazionale” in base a diversi fattori:

Verifica del dominio

Un modo per capire se il sito è affidabile è la verifica del dominio: 

  • Da quanto tempo esiste? Un sito appena nato potrebbe non essere affidabile, potrebbe essere stato creato apposto per quella truffa alla “mordi e fuggi”. 
  • Un’altra verifica è se il dominio è protetto con un certificato SSL, ovviamente fornire una connessione protetta ai propri utenti è un indice di affidabilità. 
  • Il proprietario del dominio sta nascondendo la propria identità? Di certo non depone a favore dell’affidabilità.

Verifica del sito

Anche verificare il sito può darci indicazioni su quanto questo sito sia affidabile:

  • Il sito sta usando le ultime tecnologie disponibili?
  • Il sito ha molto traffico?
  • Quel sito è ospitato su un server che contiene altri siti truffaldini?
Tutte queste domande (alcune onestamente non proprio alla portata di tutti) danno indicazioni abbastanza chiare sul fatto che il sito sia affidabile o meno. Proseguite a leggere l’articolo e anche voi avrete un metodo facile e intuitivo per poter rispondere a queste domande!

Verifica della reputazione

Un’altra domanda utile da porsi potrebbe essere qual è la reputazione di quel sito. Ovvero cosa ne pensano gli utenti. Vedere che un sito non è affidabile perché magari 6 spedizioni su 10 vanno perse o arrivano danneggiate, o scoprire altri utenti hanno già provato ad usufruire delle loro super offerte finendo truffati potrebbe darci un’indicazione chiara se vale la pena fare quell’acquisto no.

Quindi possiamo fare diverse indagini per capire se il sito in questione è affidabile. Alcune molto tecniche, altre meno. In ogni caso senza dei servizi dedicati sarebbe un’operazione molto lunga e certosina. Ecco perché, in questo articolo, vi voglio dare qualche suggerimento su alcune piattaforme che con un click possono dirvi subito tutto quello di cui avete bisogno per fare le vostre valutazioni.

Il sito è affidabile? Verificalo qui!

Shopping Verify

Partiamo con un servizio tutto italiano: ShoppingVerify è un sito realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Lombardia con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Su questo sito, inserendo il nome del portale che vogliamo verificare, avremo tutte le recensioni degli altri acquirenti. Un modo molto facile per capire se in media un cliente risulta soddisfatto. Questo portale non da informazioni tecniche sul portale. Quindi possiamo verificare la sua reputazione e capire se è affidabile, basandoci solo sulle recensioni di altri utenti. Quando si fa una recensione su Shopping Verify è richiesto di allegare una prova di acquisto (come potete leggere in questa sezione del sito). In questo modo la recensione verrà identificata come “Acquisto verificato”: un buon modo per distinguere le recensioni affidabili da quelle “fantasiose”.

Trust Pilot

Trust Pilot è una piattaforma nata in Danimarca nel 2007: il fondatore Peter Mühlmann voleva aiutare sua madre a fare acquisti online in sicurezza. Oggi è una delle piattaforme di recensioni più usate al mondo. 
Anche in questo caso il sito raccoglie le varie recensioni degli utenti e le colleziona in modo da dare una visione chiara e imparziale in merito alle varie esperienze collezionati dagli utenti sui vari siti di e-commerce. 

Ovviamente esiste sempre il rischio di recensioni false o mirate ad alzare (o abbassare) il ranking di una piattaforma per interesse. Trust Pilot combatte giornalmente le fake rewies come spiega in questa pagina dedicata.

Scam Adviser

Scam Adviser tra tutti è decisamente il mio sito preferito per verificare se un sito è affidabile. Come per i servizi precedenti, anche questo, vi riporta le recensioni di altri utenti ma abbiamo in aggiunta qualche analisi aggiuntiva.
Scam Adviser verifica anche i certificati, la registrazione del dominio, vi da una stima del traffico. Insomma oltre alle recensioni (che vi ricordo, in ogni caso potrebbero in una certa misura essere non veritiere) vi da tutta una lista di informazioni tecniche che vi permettono di trarre conclusioni più oggettive.

Perché è nato questo articolo

Qualche settimana fa sono stato invitato a partecipare ad una live dal mio caro amico Francesco Militti di Uncav Digital solutions. In quell’occasione abbiamo parlato del data breach di Ho Mobile e come tutelarsi in caso si fosse stati vittima del breach. Una chiacchiera tira l’altra e abbiamo parlato anche di questo aspetto su come verificare se un sito è affidabile. Faremo una nuova chiacchierata domani 7 Febbraio alle 17 in diretta live su facebook qui trovate tutte le informazioni dell’evento. Vi aspetto numerosi!

Voi come verificate se un sito è affidabile?

E voi? Acquistate compulsivamente senza nessuna verifica o fate qualche controllo prima di comprare? O magari vi affidate solo a piattaforme di e-commerce super affidabili tipo Amazon? Ditemelo nei commenti! E come sempre, anche questa volta, vi ricordo che potete iscrivervi alla mailing list o unirvi al mio canale Telegram per essere sempre aggiornati sulle ultime novità del mio blog!

Alessandro

Ingegnere, musicista e public speaker per diletto. Appassionato di programmazione, tecnologia e qualsiasi cosa possa definirsi anche minimamente nerd!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: