Bot Telegram: i miei preferiti

Tempo di lettura: 4 minuti

I bot telegram sono dei programmi che rispondono ai messaggi “come se fossero una persona vera”. Inizialmente sono stati usati per generare risposte automatiche o simulare utenti (per esempio i chat bot delle chat di assistenza clienti) e poi hanno iniziato, con l’avvento dell’internet of things, a interagire con più sistemi diventando dei veri tuttofare.

Io adoro Telegram proprio per la possibilità di creare bot liberamente cosa che mi permette di automatizzare diverse attività che altrimenti sarebbero noiose e ripetitive. Per esempio ogni volta che pubblico un nuovo articolo il mio bot, il buon BalBot, si occupa di notificare sul canale del blog l’uscita del nuovo articolo (in realtà fa molto di più e ve l’ho raccontato in questo articolo).

Esistono tantissimi bot, e fanno davvero qualsiasi cosa, quindi ho pensato di fare un piccolo elenco dei bot che uso quotidianamente e che mi semplificano la vita.

TrackBot: monitora tutte le tue spedizioni

TrackBot come dice il nome, è un bot che vi aiuta a tracciare tutti i pacchi che state aspettando.

Il fuonzionamento è molto intuitivo: vi basta mandare a Trackbot il codice della spedizione che desiderate monitorare e lui penserà a tutto il resto.

Non appena il bot rileverà un cambio nello stato della spedizione vi invierà un aggiornamento. In questo modo non dovrete andare sul sito dello spedizionare e cercare la posizione del vostro pacco.

KeepaBot: trova i prezzi migliori su Amazon

Vi avevo già parlato di Keepa in questo articolo. Tutta la configrazione avviene dal sito di Keepa ma è davvero semplice e intuitiva. Questo bot telegram vi avviserà quando gli oggetti dei vostri desideri scendono al di sotto del prezzo che avete stabilito. Molto comodo per non perdersi delle offerte al volo soprattutto duranteeventi come il black friday. Come vedete dall’esempio il mio mouse verticale l’ho comprato proprio grazie ad una segnalazione del Keepa Bot.

FeedReader Bot: resta sempre aggiornato

Se vi tenete aggrionati sfruttando i feed RSS amerete sicuramente questo Bot Telegram. Il funzionamento di FeedReaderBot è molto semplice: basta inviare al bot i feed da monitorare e FeedReader con cadenza periodica vi invierà tutti gli aggiornamenti che trova su quel feed. Molto comodo per avere tutti i vostri feed in un unico posto. 

Questo bot vi permette di ricevere notifiche anche sui post di Twitter (ma seguire un profilo Twitter specifico è una funzione premium).  Questo bot vi permette di inviare gli aggrionamenti anche sui gruppi dove siete amministratore cosa molto comoda se volete aggiornare più persone contemporaneamente.

Io l’ho scoperto proprio quando ho cercato di ricevere delle notifiche su alcuni account twitter. In realtà esiste un modo per bypassare questo problema dell’account premium ma non è proprio immediato. Penso che scriverò un articolo dedicato a come ricevere gli aggrionamenti di uno o più account Twitter usando questo bot ma senza dover sbloccare le funzionalità premium.

Inline bot: puoi usarli ovunque tu voglia

In tutti i casi precedenti, come avete visto, i bot si comportano esattamente come un account “umano”: quindi se volete interagire col bot dovete contattarlo direttamente sul suo profilo.

Esiste un’altra categoria di bot che invece possono essere invocati da qualsiasi chat: questi si chiamano bot “inline”. Vi faccio qualche esempio dei bot inline che uso maggriomente:

  • @pic avete bisogno di trovare un immagine al volo? in qualsiasi chat vi troviate vi basta scrivere @pic seuito dal termine di ricerca per avere delle immagini a tema pronte all’uso.
  • @gif funziona esattamente come il caso precendente ma questo bot risponderà con gif animate da inviare in chat.
  • @youtube funziona esattamente nello stesso modo ma suggerendovi i video presenti su youtube più coerenti col vostro parametro di ricerca.
  • @wiki se vi serve un link wikipedia al volo questo fa esattamente al caso vostro!
Fino a qualche tempo fa avrei suggerito HideIt Bot che ovviamente è caduto in disgrazia quando Telegram ha introdotto la funzione spoiler. Ciao HideIt Bot, insegna agli angeli ad oscurare i messaggi!

E voi?

Voi usate telegram? Oppure restate dei fedelissimi di whatsapp? Conoscevate questi bot? Ne avete altri che adorate e vi sentite di consigliarmi? Raccontatemelo nei commenti! Oppure unitevi al canale telegram attraverso il quale potete entrare nel gruppo di discussione e dirmelo direttamente! In alternativa potete sempre iscrivervi alla newsletter. Qui trovate tutti i contatti utili per restare sempre aggiornati!

Alessandro

Ingegnere, musicista e public speaker per diletto. Appassionato di programmazione, tecnologia e qualsiasi cosa possa definirsi anche minimamente nerd!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: