Write a compelling blog

Tempo di lettura: 4 minuti

Con questo articolo torno a parlarvi del mondo Toastmasters e più precisamente di un progetto del mio percorso pathway: “Write a compelling blog”. 

Ogni socio Toastmasters, nella sua esperienza di crescita all’interno del club, sceglie di seguire uno degli 11 percorsi offerti. Ogni percorso è suddiviso in 5 livelli dove vengono affinate determinate capacità comunicative o di leadership, attraverso progetti mirati.

Arrivati al livello 4 uno dei progetti a scelta è proprio “Write a compelling blog”. In questo progetto il socio dovrà mantenere un blog per un mese e fare in modo che sia convincente, coinvolgente, efficace… in poche parole compelling.

Io sto affrontando il mio terzo percorso: dopo Dynamic Leadership e Presentation Mastery ho scelto di mettermi alla prova con Motivational Strategies. Durante i primi due percorsi questo progetto mi ha sempre incuriosito ma, a causa della mia pigrizia intrinseca, ho sempre detto “al prossimo giro ci provo”, nel frattempo il mio blog, attivo dal 2019, continuava ad accumulare polvere.

Write a compelling blog: descrizione del progetto

Questo progetto affronta le basi per lo sviluppo di un blog avvincente per coinvolgere con successo i lettori.

Scopo: lo scopo di questo progetto è rivedere o introdurre le competenze necessarie per scrivere e mantenere un blog.

Panoramica: pubblica un minimo di otto post sul blog in un mese. Il tuo blog potrebbe essere nuovo o già creato. Devi ricevere l’approvazione dal Vicepresident Education per pubblicare un blog per conto del tuo club. Tieni un discorso da 2 a 3 minuti a una riunione di club sull’impatto della tua esperienza di blogging. Puoi scegliere di far valutare il tuo blog dai membri del club. Invia il tuo modulo di completamento del progetto firmato al vicepresidente dell’istruzione per ricevere il credito per questo progetto.

Questo progetto include:

  • Mantenere un blog e pubblicare post almeno otto volte in un mese
  • Il modulo di valutazione del blog
  • Il modulo di completamento del progetto
  • Un discorso da 2 a 3 minuti

Riuscirò a renderlo compelling?

Questo progetto mi intriga perché, nel mio caso specifico, è sfidante su due ordini di grandezza differenti:

  1. Scrivere con continuità: se seguite il blog da un po’ avrete notato che non sono per nulla costante. Solo nell’ultimo mese mi sono imposto di scrivere almeno un post alla settimana ma proprio in vista di questo progetto. Scrivere due post la settimana sarà una bella sfida.
  2. Rendere il blog compelling: considerando la mia produzione precedente, praticamente nulla, il blog è tutto fuorché compelling. Pochissimi visitatori, presenza sui social inesistente, interazioni col sito praticamente nulle. Rendere questo blog avvincente e popolato di visitatori sarà sicuramente la sfida più avvincente. 

Write a compelling blog: piano di battaglia

write a compelling blog

Questo progetto è abbastanza articolato, prende tempo ed impegno. Certo potrei scrivere otto articoli a caso, sperare che qualcuno li legga e farlo andare bene così. 

Invece io voglio che il blog sia davvero compelling. Quindi, in onore a Kevin McCullister, vi presento il mio personalissimo piano di battaglia.

Fase 0: scaliamo la classifica

Il blog era abbandonato da Marzo 2020: questo mi dava la certezza di essere più o meno dimenticato da tutti i motori di ricerca. Ovviamente questo non aiuta ad essere compelling. Pertanto la fase 0 è stata iniziare nuovamente a pubblicare articoli con regolarità e condividerli sulla mia pagina facebook sperando di riguadagnare visibilità.

Fase 1: presenza sui social

Pubblicare i post sulla mia bacheca personale poteva essere un buon inizio, ma di certo non era sufficiente: quindi ho lavorato per ampliare la presenza del mio blog sui social.

  • Come prima cosa ho allineato tutte mie bio sui social per riportare un link al mio blog. 
  • Ho riesumato il mio account instagram, dove non avevo mai postato nulla, per pubblicare gli aggiornamenti sui nuovi articoli in uscita.
  • Ho creato una pagina facebook dedicata.
  • Tutti gli articoli del blog sono sincronizzati per essere pubblicati in contemporanea su facebook, twitter, linkedin ed instagram.
  • Tutte le storie relative ad un nuovo post vengono postate “a manina” su facebook, twitter, linkedin, instagram e pure su whatsapp.
  • Ho introdotto una bellissima mailing list dove potete iscrivervi e ricevere tutte le notifiche per i post pubblicati

Fase 2: cosa scrivere

Mi è sembrato naturale parlare proprio di Toastamsters quindi farò una serie di articoli sui vari ruoli che si ricoprono nel corso di un meeting.

L’idea di base è quella di dare un breve panoramica su come affrontare il ruolo alla vostra prima esperienza. Includerà suggerimenti su come evitare gli errori più comuni, i link ai materiali utili e qualche piccola sfida che potreste affrontare per rendere questo ruolo sempre più sfidante. 

Come sempre, è solo il mio parere personale su come potrebbe essere ancora più interessante affrontare questo ruolo. Qualsiasi commento o suggerimento è benaccetto, ditemelo di volta in volta nei commenti!

Write a compelling blog: i need you!

write a compelling blog

Ovviamente avrò bisogno di tutto il vostro aiuto: la parte “compelling” del progetto dipende solo da voi! Vi chiedo qualche piccolo favore:

  1. Datemi tanti feedback: se un articolo vi è piaciuto scrivetelo nei commenti, se avete suggerimenti per migliorarlo, pure.  La sezione commenti è lì apposta proprio per sentire il vostro parere! Fatemi sentire la vostra voce!
  2. Condividete ai vostri amici: in fondo ad ogni articolo troverete i pulsanti per la condivisione veloce dell’articolo! Potete condividere anche su whatsapp e telegram! Aiutatemi a raggiungere più persone possibili! Share is care: se pensate che l’articolo potrebbe essere utile a qualche vostro conoscente, con un click potrete condividerlo agilmente!
  3. Iscrivetevi alla mailing list: tranquilli non vi inonderò di pubblicità ad ogni ora del giorno e della notte. La mailing list serve solo a ricevere un aggiornamento ogni volta che pubblicherò un nuovo articolo!
  4. Seguite i social: nella barra in alto di questo blog trovate tutti i collegamenti ai miei social, diventate follower delle varie pagine su facebook, instagram twitter e tutto il resto! Anche qualche like di tanto in tanto sui vari post social mi aiuterà a raggiungere sempre più pubblico e diventare più “compelling”.

Tutti gli articoli di questo progetto

Questo è più o meno tutto: come potete vedere ho introdotto una nuova categoria “Ruoli del meeting” proprio per raggruppare tutti gli articoli inerenti a questo progetto: il primo articolo, dove vi racconto cosa fa un timer, uscirà tra una settimana esatta!

Vi aspetto tutti!

Alessandro

Ingegnere, musicista e public speaker per diletto. Appassionato di programmazione, tecnologia e qualsiasi cosa possa definirsi anche minimamente nerd!

5 pensieri riguardo “Write a compelling blog

  • 4 Gennaio 2021 in 12:29
    Permalink

    Ottima iniziativa Alessandro! Non vedo l’ora di leggere i tuoi articoli: i ruoli di leadership in un meeting Toastmasters sono alla portata di tutti – magari qualcuno richiede prima un po’ di esperienza – e nel tempo permettono di arricchire il proprio bagaglio di soft-skills da spendere nella carriera o professione. Resto in attesa della prima “puntata”! 😊

    • 4 Gennaio 2021 in 12:45
      Permalink

      Grazie mille Paola!
      Vi aspetto tutti con i vostri preziosissimi feedback!

  • 4 Gennaio 2021 in 19:19
    Permalink

    Contenuti interessanti, Alessandro.
    Diventerò un “seguace”? Probabilmente si.
    Intanto, mi sono iscritto all’alert via mail.

    Keep up the good work!

    • 4 Gennaio 2021 in 21:49
      Permalink

      Per gli utenti di San Marino il costo del servizio è di soli 5 sbracciadollari!

  • Pingback: Nuovo canale Telegram per il blog - AlessandroBalboni.com

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: